7 idee per risparmiare elettricità a casa


A questo punto, dovresti già essere consapevole dell'importanza di ridurre il consumo di elettricità. Non solo per il tuo portafoglio, ma il Pianeta ha bisogno di una pausa.



Ma il risparmio non si limita a spegnere le luci nelle stanze in cui non lo sei, ma è necessario avere un consumo efficiente di energia elettrica. Per questo suggeriamo che:




  1. Illuminazione. Dal momento che l'illuminazione della tua casa rappresenta un terzo del tuo consumo di energia elettrica, è necessario sfruttare appieno la luce naturale. Non mettere tende spesse e sostituire tutte le lampadine con lampade fluorescenti. Questi forniscono lo stesso livello di illuminazione, ma consumano quattro volte meno energia; Inoltre, durano 10 volte di più delle comuni lampadine.

  2. Computer. Quando si lavora con il computer (non importa se si tratta di desktop o laptop), assicurarsi di abilitare la modalità di risparmio energetico. Se decidi di mettere in pausa, chiudi il laptop o spegni il monitor. In tal modo si eviterà che la batteria venga consumata o sprechi energia. Al termine, scollegalo.

  3. Installazione elettrica. Devi controllare l'installazione elettrica della tua casa. Prima di chiamare un tecnico specializzato, ti suggeriamo di scollegare tutti gli elettrodomestici e spegnere tutte le luci. Controllare se il disco del misuratore ruota. Se lo fa, l'installazione ha una perdita, quindi deve essere controllata da un professionista.

  4. Vampiri. Se di solito lasci la televisione, lo stereo e il forno a microonde collegati, ricorda che questi elettrodomestici, come gli altri elettrodomestici, consumano energia mentre sono in stand-by. Scollegali quando non li stai utilizzando e vedrai che il tuo consumo di luce diminuisce tra il 5 e il 16%.

  5. Frigorifero. Questo dispositivo rappresenta solo un terzo del consumo di elettricità, quindi è importante controllare che la porta sigilli perfettamente, se non si chiude correttamente potrebbe consumare tre volte più luce. Lo stesso accadrà se lo metti vicino alla stufa o alle fonti di calore, oltre che alla portata dei raggi del sole. Prima di conservare il cibo, fallo raffreddare completamente.

  6. Lavatrice. Dovresti sempre usarlo alla massima capacità. Se lavi mezzo carico, sprechi acqua ed energia elettrica. Ti consigliamo anche di usare acqua fredda. Questo si prenderà cura dei tessuti dei tuoi indumenti e impedirà alla lavatrice di consumare energia o gas per riscaldarla. È anche importante usare l'asciugatrice solo durante la stagione delle piogge, e che il resto dell'anno, i vestiti asciutti all'aria aperta.

  7. Ferro. Poiché questo elettrodomestico consuma molta energia, è necessario sfruttarlo in modo efficiente. Ferro il maggior numero di vestiti possibile in ogni occasione, poiché collegare il ferro molte volte causa più spreco di energia che tenerlo acceso per un po '. Inizia sempre con i capi più spessi o che richiedono più calore e lascia la parte sottile. Scollegare il ferro poco prima di finire per sfruttare la temperatura accumulata. È anche importante controllare che la chiave e la spina siano in buone condizioni.



Seguendo questi consigli, vedrai che il tuo consumo di energia diminuisce in modo sorprendente.

Powered by Blogger.