PER SOSTITUIRE LA GRAVIDANZA ADOLESCENTE


A parte poche eccezioni, la stragrande maggioranza delle gravidanze in età adolescenziale non è pianificata, né desiderata. Attraverso diversi media, la popolazione adolescente riceve immagini di un mondo erotico in cui i temi sessuali vengono trattati apertamente nelle canzoni, su Internet o in programmi televisivi. Non è strano, quindi, che nelle serie televisive si parli di vita sessuale o che in una canzone venga chiesto il corpo di qualcuno o che su internet ogni adolescente possa vedere l'ampia gamma di possibilità di sperimentare con la propria sessualità, tra cui incontri clandestini o rischiosi dopo aver chiacchierato con qualcuno.



Questo mondo è in contrasto con i messaggi che ricevono dagli adulti in cui prevalgono le preoccupazioni sulla sessualità adolescenziale. Molti adulti non sono consapevoli del mondo adolescenziale, ciò di cui sono più preoccupati è che non entrano in problemi come gravidanze, infezioni a trasmissione sessuale, droghe, ecc. Per tutto questo, mentre alcune persone preferiscono ignorare che qualcosa accade, ci sono quelli che proibiscono o che li incoraggia a vivere apertamente la loro sessualità, senza informazioni o protezione.



Le poche informazioni che ricevono sui metodi contraccettivi e il difficoltà di accesso hanno a questi, rende le gravidanze indesiderate tra gli adolescenti continuano ad aumentare. Questo fatto è anche legato alla mancanza di competenze che gli adolescenti hanno bisogno di vivere secondo le loro aspettative e il loro progetto di vita.



Tra queste abilità c'è la capacità di prendere decisioni. Il più conveniente è che questo come altre abilità iniziano a svilupparsi dall'infanzia indipendentemente dal sesso e dal genere della persona. Tuttavia, di solito quando le persone raggiungono l'adolescenza sono più abituate ad obbedire, a sentirsi dire come comportarsi che a prendere decisioni. Questo è aumentato nel caso delle donne, a causa del loro genere sono educate a valutare più il punto di vista degli uomini o di altre persone rispetto al loro, al fine di continuare ad essere accettati come "belli e buoni".



Prendere decisioni implica prendere in carico le conseguenze che ciò comporta e questo nel caso delle IST e delle gravidanze non pianificate diventa un enorme onere per chiunque.



L'autostima deve essere nutrita in tutte le fasi del processo. la vita e soprattutto durante l'adolescenza, perché i cambiamenti e le nuove esperienze possono influenzarlo molto facilmente. Ancora una volta la cosa più comoda sarebbe costruirla fin dall'infanzia in modo che nell'adolescenza la persona abbia una solida base per ricreare la propria personalità.



Un'altra abilità importante da sviluppare è l'assertività, la capacità di comunicare cos'è e cosa Non voglio, ciò che penso e ciò che sento prendere direttamente in considerazione la persona o le persone con cui comunico.



Con lo sviluppo di queste abilità e di altri (la capacità di stabilire limiti, essere soli, uguaglianza di genere, tolleranza, rispetto...), vengono create le condizioni che permettono alla sessualità di vivere senza ferire o ferire altre persone e soprattutto mantenere la salute fisica, psicologica e sociale.



Tuttavia, non tutto è negli adolescenti, una parte importante si trova negli adulti che sono in contatto diretto con questa popolazione. È necessario che gli interventi riguardanti l'educazione della sessualità siano dati da un'altra prospettiva che non è l'orrore o dalla negazione della loro sessualità, a quella che di solito chiamano "la filosofia del terrore", ti dico tutto il male che tu Può succedere, ma mai quanto possa essere meraviglioso.



Infine, è essenziale che gli adulti accompagnino gli adolescenti verso l'indipendenza e la libertà, anche se non è sempre così facile vederli volare da nest.



Irene Torices Rodarte


[emailprotected]
Powered by Blogger.