Rituale con acqua di mare


La scorsa settimana ho parlato dell'importanza di avere una metà dell'anno pulita nel caso in cui non hai ancora raggiunto i tuoi obiettivi e, considerato che siamo ancora in vacanza, è probabile che molte persone siano in vacanza in spiaggia, o che hanno pensato di visitarne alcuni in questi giorni, motivo per cui non c'è posto migliore ed energia per realizzare un rituale di purificazione, quindi consiglio di seguire questi semplici passaggi in modo da approfittare dei tuoi giorni di riposo e ti rendi conto.



Ingredienti (ricorda che abbiamo già detto che devi chiedere il permesso di usarli)




  • 1 cocco

  • 1/2 tazza di miele

  • un bouquet di fiori bianchi



Dopo una divertente giornata di nuoto, bagni di sole, sport acquatici e una passeggiata sulla spiaggia, pochi minuti prima del tramonto del sole, Regalati qualche momento per te stesso. Siediti in una posizione di meditazione (come un fiore di loto) e chiedi agli elementi (sole, sabbia, mare, vento) di aiutarti a purificare tutti i tuoi corpi: mentale, fisico e spirituale. Cerca di concentrarti su ciò che sai di aver bisogno e cerca di connetterti con il tuo sé superiore, medita, non aver fretta per il tempo e lascia che tutti i tuoi dolori scompaiano.



Una volta che sei riuscito a concentrarti sullo scopo del tuo scopo, passa la noce di cocco su tutto il corpo chiedendogli di assorbire tutta l'energia che non ti appartiene o che è torbida, quando finisci di lasciare la noce di cocco e inizia applicando il miele sui tuoi piedi e sulle tue braccia, questo aiuterà tutto ciò che fai e tutto ciò che fai con dolcezza e buona via; il miele rimasto sulla tua fronte così che prima di giudicare o pensare a qualcosa o qualcuno, ti fermi e sarai sempre dominato dal buon giudizio e dai buoni sentimenti. Per finire lascia andare la noce di cocco e offri i fiori al mare, mentre entri nelle sue acque e fai il bagno, lasciando che le onde portino via tutto ciò che non ti appartiene. (La noce di cocco ei fiori una volta che li hai usati e li hai immersi nell'acqua di mare, li metti in un sacchetto e li metti nella spazzatura, ricorda che non dovremmo più contaminarli).



Se segui questi semplici passaggi otterrai risultati eccellenti, quindi fallo con tutta la tua energia e buona volontà, non fermarti e anche quando senti di non averne bisogno, se decidi di eseguirlo, è un modo perfetto per ottenere una migliore connessione con te stesso e il tuo ambiente.



Avere una settimana benedetta.



Georgette Rivera

Powered by Blogger.