Nel tuo mondo, invii!


Ci hanno fatto credere che siamo a spese dell'esterno, delle persone, del cibo, del clima, ecc. Possiamo sentirci alla deriva! Senza direzione e senza potere per riuscire a modificare o dirigere la nostra vita. Questo non è il caso, è il contrario. Siamo esseri liberi in tutti gli aspetti e proprietari assoluti del nostro destino. Molte volte questo può spaventarci, perché in qualche modo ci rende responsabili di noi stessi. È più facile incolpare qualsiasi cosa sia e sentirsi vittima di ciò che è fuori. Non ci hanno insegnato a prendere il controllo della nostra esistenza. Siamo nati da soli e moriamo soli, ecco un grande insegnamento. Solo tu pensi nella tua mente, solo tu senti nel tuo cuore e solo tu abitui il tuo corpo. Sembra semplice, ma è un dono che spesso non finiamo. Non importa quanto ci amano, nessuno può pensare per me o provare per me.



È importante recuperare il nostro potere, essere in grado di manifestarlo. Potere, intendo il potere dell'azione, della parola, dell'emozione, dell'intenzione.



I pensieri non sono in astratto, i nostri pensieri sono energia e attraggono i loro pari.



Ecco l'importanza di imparare a dirigere la nostra mente, proprio mentre andiamo in palestra a lavorare il nostro corpo, dovremmo allenarci a concentrarci sulla padronanza dei nostri pensieri.



C'è un detto popolare che dice, pensa male e avrai ragione, lo farò Lo cambio, penso bene e indovinerai anche tu! Ciò che significa è che i nostri pensieri sono il seme e la nostra mente è il terreno fertile in cui, consapevolmente o inconsciamente, piantiamo quel seme e attraverso la ripetizione e l'emozione gli diamo energia e finirà per germinare, prosperare. Se seminiamo le lattughe raccogliamo le lattughe e non i ravanelli! Si dice che ciò che seminiamo, raccogliamo. Quindi lo comprendiamo, ma praticamente in noi non così tanto. Ci sono persone ignoranti che credono che lanciare onde cattive, giudicare, criticare e fare del male, attrarrà cose buone per la tua vita. Ovviamente, non è così! La legge del boomerang è reale, ciò che viene da noi, torna a noi e non solo quello, ma ritorna moltiplicato.



Ciò significa che quando ci sentiamo tristi, delusi, arrabbiati, lucchetti, che viene fuori da noi, attiriamo persone e situazioni che risuonano con queste emozioni e tornano a noi moltiplicate, manifestando.



Per questo l'importanza di imparare a guidare i nostri pensieri, se questi sono i semi di ciò che finiamo per vivere, dobbiamo scegliere in coscienza un nuovo seme, buono e in sintonia con ciò che vogliamo vivere.



Ci sono tutti i tipi di semi, ne prendi di nuovi, non vai nel passato, quelli non sono più utili per il tuo nuovo scopo, ma servono come esperienza e saggezza.



Sai già quali sono i buoni semi e quali Ti aiuteranno a creare la tua vita ideale. Ti meriti tutto il bene dell'universo e se riesci a pensarci, puoi viverlo.



Ricorda che questo è il tuo regalo, la vita è tua e tu sei il creatore del tuo script.



Nel tuo mondo, sei l'autorità.



Benedizioni



Martha

Powered by Blogger.