Perché la dimenticanza si verifica nelle persone


Nell'occasione in cui mi sono dimenticato di partecipare la scorsa settimana a Ideas that Help, è che la partecipazione di oggi riguarderà le cause più frequenti per le quali si verifica la dimenticanza negli esseri umani. All'interno della neuropsichiatria questa causa di consultazione è chiamata reclamo di memoria soggettiva. È soggettivo perché la memoria è una delle cose che non hanno una misura oggettiva attraverso la quale il paziente può segnalarlo.



Affinché un evento venga impostato nella memoria iniziale o nella memoria di lavoro (che corrisponderebbe alla RAM di un computer) sono necessarie numerose condizioni preliminari. Innanzitutto, il nostro processo di assistenza è normale e svolto come al solito. Successivamente, che la nostra attenzione è fissa abbastanza a lungo, questa è una buona capacità di concentrazione. Quindi la memoria viene inviata all'ippocampo che è una parte del lobo temporale del mio cervello, che è il "bibliotecario" dei miei ricordi e chissa dove dovrebbero essere conservati e dove sono in modo che possano essere estratti e ricordati. Questa zona dell'ippocampo fa anche parte del sistema limbico che è l'area che regola le nostre emozioni. È così per registrare questa memoria nell'area delle memorie remote oa lungo termine la strategia migliore è quella di metterlo in relazione con un'esperienza affettiva.



Avendo spiegato quanto sopra è che le alterazioni in questo complesso processo sono quelle che possono spiegare e produrre la maggior parte dei disturbi della memoria:




  • Disturbo da deficit di attenzione: se non Ho questo processo iniziale che tutto il resto non otterrà bene nei miei ricordi.

  • Disturbi d'ansia: le alterazioni neurochimiche che sono nel cervello quando soffriamo di queste condizioni influenzano anche il processo di attenzione e quindi influisce su tutta la memoria di lavoro.

  • Episodi di depressione: Come con la depressione ansia può influenzare neurochimico alle cure. Oltre al più di 65 inizio con un episodio depressivo può manifestarsi pari alla comparsa di sviste demenza di Alzheimer e si chiama "depressivo pseudodemenza" o falso demenza depressiva.

  • demenziali malattie come Alzheimer: all'interno di questi processi degenerativi del cervello nelle persone anziane che sono neuroni dell'ippocampo sono interessati, che non riusciamo a ribadire le cose che vogliamo imparare.



Pertanto, se non vuoi avere sviste come la mia la scorsa settimana, abbassa i tuoi livelli di stress.

Powered by Blogger.